Nannoni

Grappa Acquavite Brunello Moscato Traminer
Descrizione: 

La distilleria Nannoni, al contrario delle più antiche dinastie di distillatori, è nata dalla felice intuizione di Gioacchino che dette origine alla “grappa di fattoria”, ovvero un nuovo rapporto fra la distilleria ed i vignaioli; ad ogni azienda veniva riconsegnata la grappa ottenuta esclusivamente dalle proprie vinacce fresche, immediatamente distillate.

Questo in una regione dove non c'era ancora cultura e cura   delle vinacce. E la distilleria ha continuato a vivere non grazie ad un succedersi generazionale, ma per "elezione": quello che poi sarebbe diventato il mio Maestro, ha individuato in me, allora liceale, il suo discepolo.

Così siamo passati, senza soluzioni di continuità, dal fondatore, Maestro Distillatore Gioacchino Nannoni a Priscilla Occhipinti, dal "mago tra gli alambicchi", alla "Granduchessa della Toscana Superalcolica".

E nelle campagne di Paganico dai primi anni ‘70 si è tramandata l’arte del “bere sano”.

Tale importante innovazione ed il costante progresso e soddisfazione nei risultati, continuano ad invogliare i vitivinicoltori a curare e selezionare le partite di vinaccia, premiandoli con distillati unici, perpetuando così oltre al successo di mercato dei loro prodotti la fama nel mondo della nostra distilleria.

Telefono: 
Contatto aziendale: 
Priscilla Occhipinti
Anno di fondazione: 
1973
Conduzione Agronomica: 
Priscilla Occhipinti
N° bottiglie prodotte: 
80.000
Servizi offerti: 
Vendita diretta
Visita su prenotazione
Ospitalità
Viticoltura: 
Tradizionale
Contatti: 

Via del Quadrone 135

Paganico (GR)

I podcast della cantina

Iscriviti al podcast