Stagione 1

La Maremma terra di grandi vini

La Maremma terra di grandi vini

“Qualcuno dice che nessuno può amare una terra come chi ha potuto sceglierla. Forse non è una regola, ma per noi è verità” 
Sta proprio in questa frase la filosofia di Federico, Balbino e Francesca Romana Terenzi, i tre fratelli che hanno deciso di farsi portavoce nel mondo di una terra, la Maremma, che ha molto da raccontare.

A fondare l’azienda nel 2001 è stato il padre, Florio, e sin da subito l’obiettivo della famiglia Terenzi è stato quello di valorizzare un territorio straordinario, troppo a lungo sottovalutato. Nel 2004 viene realizzata la cantina, che si estende su 3.000 mq.

Qui Florio introduce le migliori tecnologie con l’obiettivo di produrre un grande vino. Nel 2007 escono in commercio le prime etichette e presto la consulenza enologica viene affidata a Beppe Caviola. Nel 2012, a soli 7 anni di distanza, Terenzi conquista il titolo di Cantina Emergente Gambero Rosso e il Tre Bicchieri con il vino  Madrechiesa che, al suo esordio,  ottiene l’ambito riconoscimento.

Terenzi

Terenzi Scarano caviola madrechiesa
Descrizione: 

“Qualcuno dice che nessuno può amare una terra come chi ha potuto sceglierla. Forse non è una regola, ma per noi è verità”

Sta proprio in questa frase la filosofia di Federico, Balbino e Francesca Romana Terenzi, i tre fratelli che hanno deciso di farsi portavoce nel mondo di una terra, la Maremma, che ha molto da raccontare. Lo hanno fatto puntando sul Morellino, il miglior biglietto da visita della cantina di Scansano che ha come etichetta di punta il Madrechiesa Morellino di Scansano Riserva Docg, cru pluripremiato, prodotto in poche migliaia di bottiglie. 

A fondare l’azienda nel 2001 è stato il padre, Florio, e sin da subito l’obiettivo della famiglia Terenzi è stato quello di valorizzare un territorio straordinario, troppo a lungo sottovalutato. Nel 2004 viene realizzata la cantina, che si estende su 3.000 mq.

Qui Florio introduce le migliori tecnologie con l’obiettivo di produrre un grande vino. Nel 2007 escono in commercio le prime etichette e presto la consulenza enologica viene affidata a Beppe Caviola. Nel 2012, a soli 7 anni di distanza, Terenzi conquista il titolo di Cantina Emergente Gambero Rosso e il Tre Bicchieri con il vino  Madrechiesa che, al suo esordio,  ottiene l’ambito riconoscimento.

Telefono: 
Contatto aziendale: 
Federico Terenzi
Anno di fondazione: 
2001
Conduzione Agronomica: 
Eugenio Ranchino
N° bottiglie prodotte: 
400.000
Servizi offerti: 
Vendita diretta
Visita su prenotazione
Ospitalità
Viticoltura: 
Tradizionale
Contatti: 
Locanda Terenzi
Localita' Montedonico, 58054 Scansano GR, Italia
Latitudine: N 42° 41’ 10.99”
Longitudine: E 11° 20’ 2.113”

Iscriviti al podcast